Hai esigenze particolari?

Vendita silos e tramogge per il trasporto pneumatico

Grazie alla nostra pluriennale presenza nel settore siamo in grado di offrire al cliente una consulenza tecnica e commerciale riguardo silos e tramogge per il trasporto pneumatico. Questi due componenti dell’impiantistica industriale sono fondamentali per lo stoccaggio e lo spostamento dei materiali e devono essere accuratamente progettate in base alle specifiche produttive.

La nostra azienda commercializza e vende silo e tramogge pensati per il trasporto pneumatico, sia per il grande utilizzo industriale, che per le necessità delle piccole aziende e delle attività commerciali. Presso la nostra sede produciamo anche silos e tramogge su misura, in un ampio ventaglio di materiali e complete di ogni accessorio necessario. La nostra produzione rispetta rigidi criteri di fabbricazione, assemblaggio e controllo.

Silos per trasporto pneumatico

Un silo è un recipiente, verticale od orizzontale, installato in interno, esterno od interrato, destinato a essere deposito per varie sostanze in polvere, liquide, solide od in granuli, per un tempo breve o lungo. Nell’ambito del trasporto pneumatico produciamo silos di diverse forme e materiali, dall’alluminio, all’acciaio, al tessuto, al vetroresina. Sono utilizzati principalmente dall’industria della conservazione, della trasformazione, della chimica, della ceramica e della plastica.

TIPOLOGIE DI SILOS

I silos in vetroresina sono realizzati con fibre di vetro in bagno di resine e sono appositamente prodotti per garantire un elevato isolamento termico. Grazie alla versatilità dell’acciaio si possono fabbricare silos alimentari e silos per sfruttare al massimo gli spazi chiusi. Il tessuto invece serve per fornire ossigenazione e grande scorrimento al materiale contenuto. Verniciature, zincature e trattamenti interni ed esterni possono essere applicati per la protezione da agenti atmosferici e raggi ultravioletti, per aumentarne la durata e la resistenza.

I silos verticali per stoccaggio possono essere, a grandi linee, catalogati in base alla sezione (rettangolare, circolare), in base al tipo di fondo (piano, tramoggiato) alla modalità costruttiva (monolitica, spiralata, a pannelli). La costruzione monolitica garantisce l’assenza di bullonature, chiodature o cuciture, quindi la totale impermeabilità e l’estrema longevità. Ai silos tramoggiati viene applicata una tramoggia conica di scarico, in modo da consentire il completo svuotamento per gravità su macchine di trasporto od automezzi. La tramoggia può essere appesa o dotata di sostegni, quindi il silo può essere su gonna (tramoggia interna e silos che continua fino a terra) o sopraelevato (su pilastri o struttura di sostegno e tramoggia esterna). I silos spiralati hanno notevoli vantaggi di robustezza, durata, economicità e adattabilità anche a prodotti a bassa scorrevolezza. In più l’assenza di elementi di giunzione elimina i rischi di infiltrazioni, previene la corrosione ed impedisce ristagni del prodotto.

ACCESSORI PER SILOS

I silos possono essere corredati da filtri autopulenti, tubi di carico, valvole antiscoppio, valvole di sovrapressione, boccaporti, reti protettive anti uccelli e anti insetti, indicatori di massimo e minimo livello, estrattori d’aria, scale di salita, ballatoi, oblò, ringhiere, sistemi di ventilazioni, accessi protetti per la manutenzione, scarichi laterali, passerelle, serrande manuali e motorizzate, sfiati, tirafondi di ancoraggio, bulloni e chiodi ad alta resistenza, attacchi per caricamento pneumatico, strutture di sostegno ed anelli antivento di rinforzo.

Siletti per trasporto pneumatico

Tecnicamente sono contenitori per interni a forma cilindrica, quadrata o rettangolare, realizzati in ferro, o alluminio, o acciaio inox, dotati anche di struttura portante e tubature di carico. Servono per aumentare la capacità di stoccaggio quando non sia possibile dotarsi di una batteria di grandi silos esterni. I siletti sono adatti per contenere ogni tipo di prodotto liquido o solido. Li realizziamo in dimensioni standard o su misura, con le caratteristiche che vi servono, montati su ruote, gambe o bancali di appoggio.

ELEMENTI PER IMMAGAZZINARE : DAL PROGETTO PERSONALIZZATO ALLA COSTRUZIONE SU MISURA

Tramogge per trasporto pneumatico

La tramoggia è il componente utilizzato per raccogliere il materiale che, venendo dall’alto, deve essere scaricato verso il basso. Ha forme, dimensioni ed accessori in funzione del tipo di utilizzo, ma in genere si presenta come un tronco di piramide o tronco di cono capovolto, corredato da una valvola per lo scarico.

Progettiamo, produciamo e vendiamo tramogge industriali per stoccaggio, dosaggio, pesatura, carico e scarico prodotti. Apply esegue tutte le fasi necessarie alla costruzione, partendo anche dal disegno del cliente. Siamo in grado di sviluppare e perfezionare ogni tipo di richiesta con la massima professionalità, ad un prezzo accessibile.

Il nostro reparto di carpenteria parte dal taglio della lamiera, esegue piegatura e calandratura, le saldature per eventuali raccordi, curve, maniglie, ecc.. Abbiamo macchinari di ultima generazione per lavori di tornitura, zincatura, lucidatura, satinatura, teflonatura, micropallinatura e decapatura. Effettuiamo anche lavorazioni più elaborate come la coibentazione integrale in fibra di ceramica. La tramoggia è un componente che, oltre al trasporto pneumatico è presente in moltissimi contesti produttivi, come nella macinazione delle carni, nelle preparazioni alimentari o nelle macchine astucciatrici ed insaccatrici. Accorgimenti realizzativi specifici sono ovviamente applicati a seconda del fine per cui le tramogge sono utilizzate.

TIPI DI TRAMOGGE

  • TRAMOGGE DI CARICO/SCARICO. Servono a veicolare diversi tipi di materiale e a seconda proprio del materiale vengono costruite con forme specifiche: a cono, a piramide, disassate, di diverse altezze, con inclinazioni variabili. Sono per lo più montate su linee di confezionamento o di trasporto pneumatico.
  • TRAMOGGE CONICHE. In genere sono maggiormente utilizzate nelle macchine dosatrici o riempitrici per prodotti liquidi o a diversi gradi di cremosità, alimentari, chimici o cosmetici.
  • TRAMOGGE PER FARINE. Sono quelle che produciamo e commercializziamo di più. Sono di solito fatte in acciaio inox perchè resistente alla corrosione, di facile pulitura e con alto coefficiente igienico. Ci vengono molto spesso richieste a tenuta e con carrello. La stessa tramoggia può comunque essere usata per zuccheri o altri componenti solidi o liquidi.
  • TRAMOGGE DI MANTENIMENTO. Sono montate sulle macchine trasformatrici per creare una sorta di camera di compensazione al fine garantire la continuità del processo produttivo.
  • TRAMOGGE RISCALDATE. Utili quando sia necessario mantenere il prodotto fluido. Hanno un’intercapedine in cui sorrerà il liquido di riscaldamento.
  • TRAMOGGE VUOTA SACCHI. Per lo svuotamento manuale di sacchi contenenti prodotti in polvere o granulari; il prodotto è scaricato nella tramoggia e successivamente trasferito.
  • TRAMOGGE ELEVATRICI. Svolge sia il compito della tramoggia che dell’innalzamento del materiale tramite un nastro motorizzato, in genere per dislivelli contenuti.